Una P.U. per sempre
 
 
Il 4 ottobre 2016 sono stati firmati due importanti accordi che sanciscono la fine della Partecipazione agli Utili nella forma in essere dal 1960.
 
Dal 01 gennaio 2017 essa diventerà un assegno Ad Personam, pertanto ogni dipendente Bper riceverà un importo mensilizzato pari al punteggio maturato al 31/12/2016 e moltiplicato per il valore di € 3,20.
 
Inoltre sarà riconosciuta una ulteriore somma, inserita  nella posizione Welfare di ogni dipendente,  per un importo sempre riferito ai punti in essere al 31/12/2016 .
 
Di seguito trovi gli accordi con le relative tabelle in cui sono espressi sia i punteggi che gli importi relativi.
 
 
 
 

 
Il 4 marzo 2016 è stato sottoscritto un verbale  transitorio dalla  portata storica in Bper: la cristallizzazione del valore del punto della Partecipazione agli Utili.
 
La Partecipazione agli Utili è in essere dal 1960 ed è sempre stata considerata un valore fondamentale e imprescindibile per i dipendenti Bper.
 
Ora, in previsione dei prossimi cambiamenti di Bper nell'attuale contesto bancario, prima fra tutte la trasformazione in SpA, ci siamo adoperati, con l'azienda, a trasformare la Partecipazione agli Utili in un valore che possa superare questi cambiamenti e, soprattutto, non correre il rischio di perdere questa importante parte  della retribuzione, che abbiamo così trasformato da variabile a fissa.
 
Con queste premesse è iniziata una serrata trattatativa, condotta giorno e notte, che ha portato al seguente risultato:
il valore del punto bloccato PER SEMPRE a 4,00 Euro.
 
Sono ora allo studio le questioni tecniche che saranno approfondite e sottoscritte nelle prossime settimane ed il risultato sarà una bozza di accordo che dovrà essere votata da tutti i dipendenti Bper.
 
Pertanto nelle prossime settimane si terranno le assemblee per votare la cristallizzazione del valore della Partecipazione agli Utili e spiegare gli aspetti tecnici a cui si sta lavorando.
 
Di seguito puoi consultare:
- il comunicato unitario di presentazione
- la tabella degli importi previsti per inquadramento e anzianità.
 
 
 
 
 
 


  Site Map