Scarica il PDF

COORDINAMENTI SINDACALI Gruppo BPER

Modena, 29 luglio 2021

È stata raggiunta l’intesa tra 00.SS e Azienda per due importanti traguardi:

  • il riconoscimento dell’impegno corale durante l’Operazione Gemini
  • la tutela della salute e sicurezza dei colleghi e delle nostre famiglie

SPECIALE EROGAZIONE WELFARE GEMINI

È stato riconosciuto l’impegno straordinario di tutto il Personale coinvolto, direttamente o indirettamente, nella citata operazione straordinaria. Pertanto, nel mese di settembre verrà erogato “una tantum welfare” di € 150,00 (non riparametrati in funzione dei livelli inquadramentali e in misura intera anche per i part time) a tutti i dipendenti in organico alla data del 15/09/2021. Beneficeranno dell’erogazione anche le lavoratrici e i lavoratori assunti con contratto di apprendistato professionalizzante o con contratto a tempo determinato e i colleghi in somministrazione al 30/09/2021 in servizio per un periodo minimo di 30gg.

Tale speciale erogazione è esclusa dal computo del TFR e dalla determinazione del trattamento integrativo di pensione – ai lavoratori con contratto di somministrazione sarà riconosciuta esclusivamente in denaro, con tassazione piena.

PREVISIONI COVID

Sin dall’inizio della pandemia, Organizzazioni Sindacali e Azienda/ABI hanno individuato specifiche azioni e distinti strumenti per far fronte all’emergenza sanitaria in atto nel Paese, anche attraverso l’adozione di misure straordinarie ed urgenti per quanto concerne specifiche prestazioni assicurative. Le Parti hanno ritenuto importante migliorare ed integrare la capacità vaccinale anti SARS-CoV-2/Covid-19 sull’intero territorio nazionale, accrescendo il livello di sicurezza degli ambienti di lavoro.

A tale scopo, in favore di tutti i dipendenti del Gruppo BPER (somministrati inclusi) di età compresa tra i 18 e i 74 anni e in servizio nel periodo dal 01/06/2021 al 31/12/2021, sarà attivata la polizza Gravi Patologie Covid di UniSalute, completamente a carico dell’azienda (premio ed oneri fiscali).

Le coperture previste, in caso di diagnosi positiva successiva al 01/06/2021, sono:

  • indennità giornaliera ricovero – €100/giorno per max 10gg, 3gg franchigia (giorno entrata/uscita conta uno)
  • diaria forfettaria post ricovero T.I. intubato – € 3.000
  • assistenza infermieristica specializzata domiciliare post ricovero – max 20h complessive nei 30gg successivi alla dimissione, previo accertamento effettiva necessità medico UniSalute
  • accesso ad inoculazione vaccinale (esteso anche al coniuge/convivente more uxorio e figli conviventi >12 anni) – dipendente dalle politiche adottate territorialmente dalle singole aziende sanitarie pubbliche e dalle effettive disponibilità di vaccini. Viste le difficoltà riscontrate durante la prima fase dell’iniziativa aziendale, auspichiamo una maggior copertura territoriale, anche in previsione di eventuali ulteriori somministrazioni oltre a quelle previste fino ad oggi
  • indennità giornaliera da ricovero medico post Vaccino a causa reazioni avverse entro 30gg dalla somministrazione – €100/giorno in degenza ordinaria o €200/giorno in T.I. per max 30gg, oltre a € 1.000 per ambulanza (trasferimento da un Istituto di cura ad un altro e rientro alla propria abitazione).

Tanti ancora gli argomenti in fase negoziale, per cui vi terremo sempre informati tempestivamente.

Sardegnaroghi E1629792069410, FABI GRUPPO BPER Infine, esprimiamo la nostra vicinanza alle popolazioni della Regione Sardegna, colpite duramente dagli incendi avvenuti negli ultimi giorni.