Scarica il PDF

RAGGIUNTO L’ACCORDO SU PREMIO AZIENDALE 2020 E SPECIALE EROGAZIONE WELFARE

Quest’oggi l’Azienda e le Organizzazioni Sindacali di BPER Banca hanno sottoscritto i verbali di accordo in tema di Premio Aziendale 2020 e speciale erogazione Welfare per le Aree Professionali, i Quadri Direttivi e i Dirigenti. Il valore complessivo per l’anno 2020 è di 1.500 euro medi.

Il Premio Aziendale lordo medio pro capite relativo all’anno 2020 ammonta a 1.250 euro “cash”. Sarà erogato nel mese di luglio del 2021, riparametrato in base all’inquadramento e, a scelta del beneficiario, potrà essere destinato in tutto o in parte al piano Welfare con conseguente incremento del 15%. Il Premio Aziendale (tassato con imposta sostitutiva IRPEF al 10% per redditi fino a 80 mila euro) nonché la speciale erogazione Welfare spettano anche agli apprendisti, ai lavoratori con contratto di somministrazione e a tempo determinato, nonché ai part time in proporzione all’orario di lavoro prestato.

Ulteriori 250 euro saranno corrisposti a titolo di speciale erogazione Welfare a tutti i dipendenti, senza riparametrazione alcuna, inclusi i dipendenti ex RBS e ex Nuova CARIFE. L’accredito avverrà entro il mese di luglio del 2021. L’accordo sulla speciale erogazione Welfare prevede uno “zainetto” utilizzabile solo per servizi Welfare, non monetizzabile.

E’ stato firmato un ulteriore verbale di accordo sul Premio Aziendale destinato alla categoria dei Dirigenti. L’accordo prevede obbligatoriamente la destinazione di una quota pari al 60% del valore del premio al piano Welfare, sempre con una maggiorazione dell’importo pari al 15% del valore. Il restante 40% sarà monetizzato e sarà assoggettato ad aliquota fiscale ordinaria o all’aliquota agevolata in base al superamento o meno del limite reddituale di 80 mila euro; in quest’ultimo caso l’agevolazione fiscale è limitata ad un ammontare massimo del premio pari a 3.000 euro annui (si considera la somma di tutti i premi variabili erogati in busta paga o destinati a Welfare).
Abbiamo chiuso l’accordo entro un tempo definito “congruo” dalla normativa vigente per avere la certezza di poter usufruire della tassazione agevolata e della trasformazione in Welfare delle erogazioni che percepiremo nel 2021.

L’importo medio concordato è uguale a quello dello scorso anno e verrà erogato in presenza di un risultato di bilancio positivo al netto di eventuali poste straordinarie. La defiscalizzazione avverrà al verificarsi dell’incremento di almeno uno dei parametri indicati nell’accordo.
A causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, il 2020 è stato un anno complicato, più di quanto avremmo mai potuto immaginare. La recrudescenza del virus sta mettendo a dura prova la ripresa economica e la nostra serenità lavorativa. Consapevoli della responsabilità che ognuno di noi, giorno dopo giorno, è chiamato ad assumere nei confronti dei colleghi, dei clienti e delle proprie famiglie, contiamo che l’Azienda assuma ulteriori impegni per contribuire in modo soddisfacente al ristoro dell’impegno profuso a fronte delle difficoltà sinora affrontate e delle sfide che ci attendono nel prossimo futuro.

A titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, indichiamo nella tabella sottostante gli importi del Premio Aziendale, classificati per inquadramento, erogati in base alla scala parametrale e dei quali sarà fornita puntuale evidenza nel corso dei primi mesi del 2021:

QUALIFICHE LIV. UNICO 3A 1L 3A 2L 3A 3L 3A 4L QD1 QD2 QD3 QD4
SOMME CASH 843 935 988 1050 1126 1280 1364 1686 1992
QUALIFICHE QD4 RC1 QD4 RC2 QD4 RC 3
SOMME CASH 2528 2873 3141

COORDINAMENTI SINDACALI AZIENDALI BPER BANCA
FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN